Cillian Murphy protagonista di Oppenheimer, il nuovo film di Cristopher Nolan

Quella che sembrava essere solo una voce si è trasformata in realtà negli ultimi giorni. Il protagonista di Oppenheimer, il prossimo film di Cristopher Nolan, sarà Cillian Murphy. Il film, come si evince dal titolo, parlerà del fisico americano, riconosciuto come il “padre” della bomba atomica.

Si tratterà della quinta collaborazione tra attore e regista, dopo la comparsa di Murphy in Batman Begins, Inception, The Dark Kinght Rises e Dunkirk. L’attore irlandese negli ultimi anni ha raggiunto la fama internazionale grazie, oltre alle collaborazioni con Nolan, alla serie di successo Peaky Blinders, la cui sesta stagione arriverà il prossimo anno. Recentemente, lo abbiamo potuto invece ammirare nelle sale in A Quiet Place II.

Cristopher Nolan, dal canto suo, viene da un biennio abbastanza turbolento. Dopo lo scarso successo al botteghino di Tenet, che avrebbe dovuto rappresentare la rinascita del cinema dopo la pandemia, e il successivo divorzio con Warner Bros., il regista britannico è pronto a una nuova sfida. Oppenheimer sarà infatti prodotto e distribuito da Universal e si baserà sull’opera American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer di Kai Bird e Martin J. Sherwin. La colonna sonora sarà nuovamente curata da Ludwig Goransson, che ha collaborato con Nolan in Tenet.

Oppenheimer uscirà nelle sale di tutto il mondo solamente nel 2023, ma sta già facendo parlare parecchio di sé. Cosa ne pensate di questo nuovo lavoro di Cristopher Nolan? Avete visto i suoi altri film? Dovremo aspettarci viaggi nel tempo o sarà un film dallo stile più classico? Fateci sapere la vostra nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.