Cursed, la storia di Merlino come non si era mai vista

Tutti conosciamo bene la storia del mago Merlino e di re Artù, Netflix ha deciso quindi di rivisitarla, raccontando le avventure che anticipano la leggenda più nota. 

La serie racconta la storia di Nimue (Katherine Langford), appartenente al popolo magico dei Fey, e della strada che la porterà ad avere un ruolo attivo nella resistenza contro le incursioni e le stragi dei Paladini Rossi e di Re Uther Pendragon (Sebastian Armesto). La madre di Nimue poco prima di morire le assegna il compito di consegnare una spada misteriosa al leggendario Merlino (Gustaf Skarsgård), un potente mago che ha tradito il suo popolo e si è schierato con Re Uther. 

Durante il suo viaggio per il regno Nimue conosce Artù (Devon Terrel), che sarà un aiuto fondamentale durante la guerra contro i Paladini Rossi. Questi infatti, capitanati da Padre Carden (Peter Mullan) e Il Monaco Piangente (Daniel Sharman), mirano a sterminare l’intero popolo Fey perché considerati impuri a causa della loro magia. 

(Spoiler ahead) 

La serie è ben fatta e interessante, soprattutto è curioso finalmente conoscere la storia di Nimue personaggio meno noto del ciclo arturiano, che porta alla nascita della leggenda della Signora del Lago e del suo legame con la spada Excalibur. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.