Golden Globe 2022: ecco tutti i vincitori

Nella notte italiana tra domenica e lunedì sono stati proclamati i vincitori dei Golden Globe 2022. Quella di quest’anno è stata però una edizione unica: non vi è stata infatti una cerimonia, né in presenza né a distanza. I premi sono stati annunciati tramite il profilo Twitter dell’organizzazione. I diversi scandali dello scorso anno, uniti alla recente crisi dovuta alla variante Omicron del Covid, ha portato ad un epilogo triste per uno dei premi più ambiti nel panorama cinematografico e televisivo.

Andiamo dunque a scoprire tutti i vincitori, tra cui non sono mancate delle sorprese!

Premi televisivi

  • Succession: Miglior serie drammatica, Miglior attore in una serie drammatica (Jeremy Strong) e Migliore attrice non protagonista (Sarah Snook)
  • Hacks: Miglior serie comedy o musicale, Migliore attrice in una serie comedy o musicale (Jean Smart)
  • Pose: Migliore attrice in una serie comedy o musicale (Michaela Jaé Rodriguez)
  • Ted Lasso: Migliore attore in una serie comedy o musicale (Jason Sudeikis)
  • La ferrovia sotterranea: Migliore miniserie
  • Dopesick: Migliore attore in una miniserie (Micheal Keaton)
  • Omicidio a Easttown: Migliore attrice in una miniserie (Kate Winslet)
  • Squid Game: Migliore attore non protagonista in una miniserie (Oh Yeong-su)

Grandi sorprese e gradite conferme nelle vittorie nella televisione! Abbiamo infatti la prima vittoria di un attore sudcoreano (Oh Yeong-su), grazie alla celebratissima Squid Game. Abbiamo poi le riconferme dopo i premi Emmy di Kate Winslet e Jason Sudeikis nelle loro categorie! Da segnalare anche la vittoria di Michael Keaton, che si ripete ai Golden Globe 2022 dopo la vittoria nel 2015 con Birdman.

Premi cinematografici

  • Il potere del cane: Miglior film drammatico, Migliore attore non protagonista (Kodi Smith-McPhee), Miglior regia (Jane Campion)
  • West Side Story: Miglior film comedy o musicale, Migliore attrice in un film comedy o musicale (Rachel Zegler), Migliore attrice non protagonista (Ariana DeBose)
  • King Richard: Migliore attore in un film drammatico (Will Smith)
  • Being the Ricardos: Migliore attrice in un film drammatico (Nicole Kidman)
  • Tick Tick… Boom!: Migliore attore protagonista in un film comedy o musicale (Andrew Garfield)
  • Dune: Migliore colonna sonora (Hans Zimmer)
  • No Time To Die: Miglior canzone (Billie EilishNo Time To Die)
  • Drive my car: Miglior film in lingua straniera (Giappone)
  • Belfast: Migliore scenggiatura (Kenneth Branagh)
  • Encanto: Miglior film d’animazione (Disney)

Una delusione per il nostro Paese nella categoria del cinema! È stata la mano di Dio (qui la nostra recensione), ultima pellicola di Sorrentino, non riesce a vincere nella categoria di Miglior film in lingua straniera, superato dall’ottimo Drive my car. I due principali vincitori tra i film risultano essere Il potere del cane di Jane Campion e West Side Story di Spielberg, remake dell’omonima pellicola del ’61.

Cosa ci aspetta dopo i Golden Globe 2022?

La stagione dei premi è ufficialmente iniziata! Nei prossimi mesi ci aspettano i premi BAFTA, i SAGA e, soprattutto, i premi Oscar, il 27 marzo. Vedremo quali tra queste pellicole sapranno ripetersi! Dalla nostra, speriamo solo che le modalità di premiazione tornino quelle che conosciamo e che la pandemia ci lasci finalmente respirare.

Cosa ne pensate di questi Golden Globe 2022? Siete d’accordo sui vincitori? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.