Il ritorno di Jhonny Depp nei panni di Jack Sparrow: bufala o verità?

Reading Time: 2 minutes

Jhonny Depp ritornerà nei panni di Jack Sparrow” lo ha annunciato il Sun il 23 novembre. Il quotidiano inoltre cita una fonte, definita informata, secondo cui il nome di Depp compare nell’elenco degli artisti e del personale tecnico chiamato a partecipare alle riprese del sesto film della saga de I pirati dei Caraibi (in gergo è il celebre call sheet, il foglio delle convocazioni per la realizzazione di una pellicola).

Molti fan però accusano infatti il Sun di mentire in merito al ritorno di Jhonny Depp nei panni del capitan Jack Sparrow.

The Sun vs Depp

Ricordiamo infatti che i rapporti tra l’attore americano e il quotidiano inglese sono sempre stati piuttosto tesi (per usare un’eufemismo). Nel 2020 Depp aveva infatti intrapreso un’azione legale nei confronti del tabloid, in merito a un articolo risalente al 2018, in cui veniva etichettato come un “picchiatore di mogli“.  L’articolo aveva il titolo: “Gone Potty: How Can JK Rowling Be ‘Genuinely Happy’ Casting Wife Beater Johnny Depp in the New Fantastic Beasts Film?”, che potremmo tradurre così: “C’è da uscirne matti: come può JK Rowling essere contenta del casting del picchiatore di mogli Johnny Depp nel nuovo film di Animali Fantastici?”.

La perdita della causa costò a Depp la reputazione e la carriera ma riuscì a redimersi a giugno di quest’anno quando vinse il seguitissimo processo contro la sua ex moglie Amber Heard.

Pirati dei Caraibi: A Day at the sea

«Johnny tornerà nei panni di Jack Sparrow e le riprese inizieranno all’inizio di febbraio in un luogo top secret nel Regno Unito – scrive il Sun citando una fonte – Tutto è nelle fasi iniziali e non c’è ancora nessun regista associato al progetto».

Un titolo “A Day at the sea” e una produzione (Disney) sembrerebbero al momento le uniche informazioni riguardanti il prossimo film sui pirati più amati dal pubblico. Per avere la conferma che Jhonny Depp tornerà a rivestire i panni del Capitano bisognerà aspettare ancora a quanto pare. Al momento possiamo solo sperare che la Disney sia riuscita a scritturarlo, anche perché non riusciamo proprio a immaginare nessun altro attore che potrebbe prendere il suo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *