Only Murders in the Building: ufficiale l’ingresso nel cast di Cara Delevingne

Lo show prodotto da Hulu e distribuito da Disney+ sta per tornare.

Stanno per tornare Mabel, Oliver e Charles, il trio appassionato di crimine con il loro innovativo podcast.

Insieme a loro avremo il piacere di vedere sullo schermo la new entry Cara Delevingne (protagonista della serie Carnival Raw), che dopo giorni di indiscrezioni è stata confermata per la prossima stagione dello show.

Secondo alcune fonti, l’attrice britannica interpreterà Alice, una ragazza raffinata con la passione per l’arte, che si troverà impelagata nel mistero su cui gira tutta la seconda stagione.

Lo show sta finalmente per tornare, e a farcelo sapere è proprio Steve Martin (Charles-Haden Savage) che con un tweet ha deciso di condividere le prima fotografia ufficiale dal set di “Only Murders in the Building 2”, con accanto Martin Short (Oliver Putnam) e Selena Gomez (Mabel Mora).

Tale scatto va dunque a confermare le notizie riguardanti l’attesissimo seguito della serie televisiva.

Dalle menti di Steve Martin e John Hoffman, la serie Only Murders In The Building segue la vita di tre estranei che condividono la stessa ossessione per il genere crime e, casualmente si trovano coinvolti in un delitto avvenuto all’interno del palazzo in cui vivono.

I tre protagonisti sospettano che si tratti di un omicidio e utilizzano la loro grande conoscenza del genere true crime per investigare registrando un podcast per documentare il caso. I tre scoprono segreti, bugie e scenari occulti riguardanti eventi accaduti molti anni prima.

Dalle loro scoperte si rendono conto che il killer potrebbe nascondersi tra loro, mentre cercano di decifrare gli indizi prima che sia troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.